VacanzeOlistiche.it

CAPODANNO
Ugo Rizzo

Quelli che fanno le Biovacanze..


Cosa dicono coloro che hanno partecipato almeno una volta a un Biocapodanno o a una Biovacanza?



Condivisioni sui passati Capodanni..

Avevo sempre sognato di passare un ultimo dell'anno cosi!!!!
Mi sono sentito dentro un frullatore di vita con la incredibile sensazione che tutto era possibile.

Antonio (Bologna)


Sono venuto con la voglia di incontrare la dimensione più magica della Toscana, quella che mi raccontava mio padre quando ero bambino.
E poi ho scoperto un mondo. Grazie Ugo.

Lauro (Abano Terme)

Alzarsi al mattino arrivare nella sala da pranzo e vedere tutti che parlano, ridono, sussurrano, si scambiano vicinanze, consigli e suggestioni, o semplicemente ridono a crepapelle mi ha toccato il cuore. Perchè non si potrebbe sempre vivere cosi?
Susanna (Como)


Fare Biodanza in questa sala cosi accogliente e cosi "toscana" è una esperienza meravigliosa.
Gianni (Milano)

L'altra sera, prima di andare a dormire sono andata verso la piscina e mi sono seduta ad ascoltare il silenzio. Erano mille anni che non mi godevo un silenzio cosi.
Annamaria (Milano)

Ma perchè non ho mai incontrato prima tutta questa bella gente?
Nicola (Asti)

Aprire il nuovo anno in questo modo cosi caldo, potente e significativo credo sia una delle fortune più grandi che possano capitare...!!!
Sabrina (Varese)


Condivisioni su altre Biovacanze..

Confermo. più bella vacanza della mia vita...
Alberto (Milano)

Meraviglioso! Meraviglioso!
Una vera delizia incontrare tante anime speciali ed essere coccolati in questo modo.

Nadia (Milano)

Grazie Ugo per trovare sempre situazioni cosi uniche.
Carla (Firenze)

Ogni giorno non vedevo l'ora di andare in quel mare incredibile e poi di tornare nella nostra Oasi...
Lucia (Sesto Calende)

Erano anni che non provavo una pace e un calore umano cosi forti...
Gabriele (Roma)

La meraviglia di un luogo stupefacente e la magia relazionale della Biodanza.
Cosa si può volere di più da una vacanza?
All'anno prossimo!

Ale (Bari)

Non ce n'è. Dove va Ugo c'è sempre qualcosa in più.
Stare in questo gruppo è stato qualcosa che ricorderò per tutta la vita.

Sara (Reggio Emilia)

La cosa più bella di tutte è che fin dalla prima sera si è già tutti amici!
E non vorresti che finisse mai questa vacanza cosi ricca e cosi fuori dai soliti schemi.

Antonio (Agrigento)

 
E' cosi bello l'agriturismo che per ben due volte ho rinunciato completamente alla giornata di mare per rimanere da sola in questa oasi.
E mi sono goduta la voce del vento, del sole, del silenzio...fino alla sera.
Poi è arrivato di nuovo il gruppo, e tutto si è di nuovo trasformato in festa, danza, gioia.
Una settimana indimenticabile!
Milly (Verbania)